CROMOMASSAGGIO
Il colore applicato sulla pelle

In molte culture passate e contemporanee e presso numerosi popoli primitivi, l’applicazione di terra e pigmenti colorati di origine vegetale o minerale sulla pelle ha un significato rituale, simbolico, magico e curativo, di riconoscimento sociale e di comunicazione.

Proprio sfruttando gli studi compiuti su questi argomenti, si è pensato di utilizzare anche in ambito terapeutico il colore applicato sulla pelle, sotto forma di pigmenti naturali veicolati negli oli da massaggio. Se i pigmenti da utilizzare non fossero facilmente reperibili, si può ricorrere a colori non tossici per la pelle come, per esempio, quelli usati per i trucchi teatrali, purché di facile manipolazione e rimozione.

Per maggiori informazioni Contattaci